C’è una zona, nel Lazio, che sta riscuotendo ogni anno maggiori approvazioni da parte dei turisti. Si tratta del parco nazionale del Circeo, un tesoro naturalistico senza confronti. Quando immaginiamo una vacanza nel Lazio, il nostro primo pensiero si rivolge a Roma. Scelta come meta da migliaia di visitatori ogni anno, Roma è considerata come una delle città più belle in assoluto. Il Colosseo è stato da poco eletto come il più visitato monumento storico del mondo. Eppure molti visitatori decidono di soggiornare nelle campagne circostanti, liberi dal caos e dalla frenesia della vita cittadina.

Scegliendo di affittare una villa di lusso nel Lazio si assicurano una vacanza rilassante, senza precludere la possibilità di spostarsi per raggiungere le mete più famose. Il parco del Circeo è una delle zone più amate dai turisti, sia italiani che stranieri, attratti dalla sua natura selvaggia e affascinante. È anche uno dei parchi naturali più antichi d’Italia, istituito nel 1934 e insignito, dal 1997, del titolo di “risorsa della biosfera” dall’Unesco. Una villa con piscina nel Lazio è l’ideale per chi sia alla ricerca di un rifugio tranquillo, ma che apra le porte alla possibilità di visitare ambienti completamente diversi tra loro, che si trovano a pochissima distanza uno dall’altro.

Affittare una villa di lusso nel Lazio: dalla città alla campagna: scopriamo il parco nazionale del Circeo

Una delle cose che sorprendono di più chi decide di affittare una villa di lusso nel Lazio per trascorrere le proprie vacanze, è l’assoluta naturalezza e rapidità con cui si passa dall’ambiente urbano di Roma alla natura incontaminata del parco. Roma e il parco del Circeo sono infatti divisi da appena un’ora di strada, ma il paesaggio in queste poche decine di chilometri cambia completamente. Dall’aristocrazia romana si passa alla genuinità dei villaggi in riva al mare, dove ancora si respira la semplicità delle tradizioni più sincere.
San Felice Circeo - AnitaVillas
San Felice Circeo è una cittadina di case bianche, vicoli stretti e caratteristici e abitanti affabili, ben consapevoli dell’importanza del turismo per l’economia della zona. Sono infatti moltissimi i negozi di prodotti tipici da visitare, in cui tra l’altro è possibile assaggiare alcune specialità locali. Non solo piatti e prodotti a base di pesce, ma anche formaggi e carne di bufala.

L’allevamento della bufala è ben sviluppato nelle campagne circostanti al parco nazionale del Circeo, e rappresenta un’eccellenza per la produzione di ingredienti della cucina laziale. Oltre alla classica mozzarella, vengono preparate ricotte e caciotte fresche, così saporite che sembrano sciogliersi in bocca. La storia della presenza della bufala su questi territori è molto antica e risale al tempo in cui gli animali venivano utilizzati per lavorare i campi prima che le paludi fossero bonificate.

Dalla bufala si ottiene della carne magra e saporita, che esprime il meglio di sé nei salumi leggermente stagionati, come la bresaola di bufala e il carpaccio di bufala. A questi si può accompagnare un’insalata fresca di carciofi laziali IGP, ottenendo un piatto equilibrato e salutare, dal gusto indimenticabile. Si tratta di una portata facilissima da preparare anche nella cucina accessoriata della villa con piscina in affitto in cui stai trascorrendo la tua vacanza.

La natura nel Parco del Circeo

Parco nazionale del Circeo - AnitaVillas
Il territorio del parco nazionale del Circeo è caratterizzato da una varietà di ecosistemi diversi che non ha eguali in altre parti d’Italia. Lungo la costa primeggia la duna litoranea, una lunga striscia di sabbia fine che dalla spiaggia risale verso alte dune erbose. Questa cede il posto, verso il Monte Circeo, alla macchia mediterranea.

È un ambiente abitato da cinghiali, lepri e volpi, oltre che da una miriade di specie diverse di uccelli sia stanziali che migratori. Troviamo i rapaci come il falco Pellegrino, aironi, picchi e passeriformi, ma anche germani reali, che nidificano in zona, e cormorani, che ogni anno scelgono questo luogo per passare l’inverno.

Più all’interno padroneggia invece la foresta di pianura. Nel Parco del Circeo troviamo la più grande foresta di pianura italiana. Lecci, querce, sughere e frassini sono le specie più comuni, che creano un ambiente quasi magico. Qui il re incontrastato è il daino, che i più fortunati potranno vedersi aggirare fra la folta vegetazione. Rimangono anche alcune paludi naturali, le ultime salvate dalla bonifica che ha interessato tutta l’area costiera nel secolo scorso.

Una casa vacanza in affitto nel Lazio per vivere il mare senza confini

Parco naturale del Circeo - AnitaVillas

Da San Felice Circeo, la località principale del parco, è possibile organizzare tutta una serie di attività e intrattenimenti per ogni gusto. I sentieri sono ben segnati e permettono escursioni e lunghe passeggiate fra le dune e la campagna circostante.

Dalla tua villa di lusso potrai raggiungere questi luoghi in pochi passi e visitarli a piedi, in bicicletta o magari a cavallo. Lungo la spiaggia, vengono invece organizzate visite alle scogliere, alle grotte che caratterizzano questo ambiente frastagliato e immersioni nel bellissimo mare incontaminato. Con solo un’ora di traghetto è possibile raggiungere Ponza e le altre isole Pontine, perle incontrastate del mediterraneo. Non dovrai pernottare fuori, in quanto il traghetto fa ritorno in serata a San Felice Circeo. Potrai tornartene alla tranquillità della tua villa con piscina, dopo una giornata che ti avrà impresso il Lazio nel cuore.

Ponza è indimenticabile. Il modo migliore per visitarla è utilizzando una barca. È possibile anche prenotare un taxi-boat per essere trasportati sulle sue spiagge, dove fare il bagno e godersi il mare nella pace della natura. La maggior parte delle spiagge di Ponza sono raggiungibili solo via mare e si nascondono fra insenature e piccoli golfi davvero suggestivi.

Storie e leggende del parco del Circeo

In tutto il territorio del parco nazionale del Circeo è possibile partecipare a visite e itinerari alla scoperta degli incredibili siti archeologici che costituiscono un ponte con il passato fino all’Impero Romano. La maggior parte di questi sono ancora in piena fase di scavo e di ricerca, ma molti sono visitabili e perfettamente conservati. Una destinazione a cui non può rinunciare chiunque decida di affittare ville di lusso nel Lazio all’interno del Parco del Circeo.

I resti più imponenti sono sicuramente quelli dell’Acropoli, costruita sul Monte Circeo, con i suoi grandi blocchi calcarei che ne costituiscono le mura ancora oggi ben visibili. Un altro esempio di grande architettura del passato è dato dalla Villa di Domiziano, a Sabaudia, dov’è riconoscibile una complessa struttura termale, con vasche e piscine ricche di mosaici.

Il Monte Circeo è sempre stato permeato di misticismo e spiritualità. La leggenda vuole che sulla sua cima abitasse la maga Circe, che ammaliò Ulisse e i suoi compagni diretti verso Itaca. Una storia ancora più intrigante racconta addirittura che il corpo di Ulisse, trasportato nuovamente al Circeo per la sepoltura, stia ancora riposando in un luogo segreto sul promontorio.

Strutture consigliate nei pressi del parco nazionale del Circeo:

Villa San Felice Circeo - AnitaVillas

Villa Benedetta

Villa Parco del Circeo - AnitaVillas

Villa la Casetta

Lascia un Commento

Il Tuo indirizzo email non sarà pubblicato.